sabato 23 gennaio 2016

Acquistare un coltellino svizzero multiuso Victorinox

Coltellino Victorinox

Il mio primo coltellino svizzero multiuso Victorinox mi fu regalato più di 30 anni fa ed è tuttora un valido ausilio ed in perfette condizioni. Non ho necessità di farne un uso estremo e forse per questo è ancora in buono stato ma il coltellino multiuso mi ha aiutato in diverse situazioni, come coltello, apribottiglie, cacciavite e le forbicine sono ancora funzionanti. 

Per questo motivo ho regalato anche recentemente dei coltellini tascabili, alcuni davvero molto accessoriati, acquistandoli online.

Il coltellino svizzero è caratterizzato da lama e svariati attrezzi che si richiudono ripiegandoli all'interno del manico. Tanti sono i modelli ed i costi variano in base ai tipi più o meno accessoriati.


Tra i migliori coltellini svizzeri ci sono quelli prodotti da Victorinox, marca molto famosa.

Victorinox è un' azienda Svizzera che si trova nel Canton Svitto; fondata nel 1884 da karl Elsener, è tutt'ora di proprietà della famiglia Elsener.

Dal 1891 è fornitrice per l'esercito elvetico del coltello del soldato Swiss Army knife che viene consegnato a tutti i militi

Nel 1909 la coltelleria Elsener prese il nome Victorinox dal nome di Vittoria, madre di Karl, e dall’invenzione dell'acciaio inossidabile chiamato inox.

Dai primi coltelli nel 1897, Elsener sviluppò una versione che usava uno speciale meccanismo a molla che permetteva a più utensili di essere ripiegati nel manico.

Di coltellini multiuso ce ne sono di vari tipi e sono adatti anche per fare ottimi regali poiché possono soddisfare diverse esigenze.

I coltellini svizzeri VICTORINOX più venduti  


Ci sono coltellini svizzeri che dispongono fino a 50 utensili.

Numero e tipologia di utensili che si possono trovare in un coltellino svizzero dipende dalle dimensioni dell'oggetto e dalla fantasia dei progettisti; ad esempio si possono trovare vari tipi di cacciaviti, brugole, lame, altimetri, lenti di ingrandimento, posate, limette per unghie.

Negli ultimi modelli sono comparsi strumenti come puntatori laser per le lavagne luminose e memorie USB.

Il colore rosso del manico è preferito perché è facilmente visibile se il coltello cade nella neve oltre a richiamare assieme alla croce bianca alla bandiera .

I primi coltellini tascabili per l'esercito svizzero avevano il manico in legno ed erano dotati di una lama, un cacciavite, un apribottiglie e un punteruolo.

Uno dei primi coltellini multiuso Victorinox


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
loading...